the London Connection
the London Connection
Home Shopping Ristoranti Pub & Bar Da vedere

Teatro e Sport

Blog

                      

 

Altri blog

    

Visita Londra:
     
     

      

           

     
 
     

 


 

Giovedi 11 Agosto 2016

Da Rotherhithe a Tower Bridge 

Che trasformazione! Dal quartiere malandato degli anni ‘50 Rotherhithe e Bermondsey sulla riva sud del Tamigi hanno visto una trasformazione dramatica creando questa zona oggi così ricercata. Camminate dal Brunel Museum a St Mary’s Church... 

... e al Mayflower pub, con lo stesso nome della nave che ha portato i ‘Pilgrim Fathers’ da questo punto fino all’America nel 1620... 

... per poi arrivare alla magnifica piazza con King Edward III mews e Bermondsey Wall con la statua di Dr Salter che ha dedicato la sua vita ad aiutare i residenti dei squallidi bassifondi della zona. Continuando verso Tower Bridge... 

... si arriva ai moli di St Saviour’s Dock dove un volta venivano scaricati e immagazzinati il tè e il caffè dalle navi .. e i bassifondi immortalizzati nel romanzo Oliver Twist di Charles Dickens...

Butler’s Wharf  oggi è un edificio residenziale chic ...

... con sotto ristoranti eleganti, uno italiano e uno francese che guardano verso Tower Bridge... 

... e dall’altra parte del palazzo la bella via che si chiama Shad Thames e che vi porta al South Bank oltre il ponte. Il trendy Bermondsey Street a sud, negli 1880 un centro del commercio di pelle, oggi ospita il Design and Textile Museum e la galleria di arte contemporanea White Cube.

Che ne direbbero Salter, Dickens... e i Pilgrim Fathers! ... se fossero qui oggi …?                     

                      




 







 
 
    copyright© 2012 The London Connection