the London Connection
the London Connection
Home Shopping Ristoranti Pub & Bar Da vedere

Teatro e Sport

Blog
 

                      

  

 

         Altri blog




 


 

    



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
     

 
 
 
     
 
 
 
     
 
 
 
     
 
 



Giovedi 20 giugno 2013

Sherlock Holmes, Madame Tussauds e Marylebone

 

Anche se a tanti sarebbe piaciuto che Sherlock Holmes fosse esistito veramente, potrete vedere dove viveva il famoso detective nei romanzi e racconti di Conan Doyle a 221b Baker Street. Il suo appartamento, ora un museo...

 

                                           

 

 

rappresenta perfettamente la sua descrizione nei libri. Quando l'abbiamo visitato ci aspettavamo ad ogni momento l’arrivo di Doctor Watson. Nelle vicinanze potrete tornare all'era attuale, o forse futuristica, visitando il Planetarium, oppure potrete date un’occhiata a numerosi personaggi famosi nel Museo delle Cere, Madame Tussauds …. come è cambiata la moda da Winston Churchill a David Cameron...

 

 

 

 

 

                      

 

 

Da non perdersi in questa zona è la Wallace Collection a Manchester Square con una delle migliori collezioni di arte privata al mondo, con opere come Il Cavaliere Ridente di Frans Hals e numerose altre opere di Tiziano e Rembrandt. Se volete sfuggire dalle folle del West End, questo museo è il posto ideale per passare un'oretta in tranquillità … prima di tornare allo shopping frenetico in uno dei numerosi grandi magazzini li vicino (Selfridges è a due passi dal museo).

 

 

 

                     

 

 

Marylebone ha l’atmosfera di un paese di campagna, dove si può immaginare Holmes e Watson passeggiando e contemplando i diversi casi in cui erano coinvolti… 

 

 

                     

 

 

e da qui si arriva a Regent’s Park e Regent’s Canal per prendere un battello a Camden Lock. E tra le numerose bancarelle di Camden market potrete trovare cibi etnici per soddisfare tutti i gusti. 

 

 

 

 












 


    copyright© 2012 The London Connection